Header_01.jpg

Interbiblio è l’associazione-ombrello delle biblioteche interculturali della Svizzera. Essa promuove e cura lo scambio di informazioni e di esperienze fra le biblioteche membro e tutela gli interessi delle biblioteche interculturali a livello politico e sociale.

 

Interbiblio e le biblioteche membro si pongono quali ambito specifico di competenza del settore in cui operano le biblioteche interculturali. Gli obbiettivi e i compiti dell’associazione-ombrello Interbiblio, così come quelli delle biblioteche membro, sono stabiliti dalle linee guida, dagli Statuti e dal regolamento compreso negli Statuti.

 

Nel rapporto annuale sono elencate le attività sia dell’associazione-ombrello sia quelle di ogni biblioteca membro.

 

Interbiblio è stata fondata nel 1993 per iniziativa dell’Ufficio federale della cultura UFC sotto il nome di Associazione libri senza frontiere e da allora è finanziata dalla Confederazione.


Nascita dell'Associazione-ombrello

 

Membri del comitato

Ana Caldeira Tognola, Julia Cutruzzolà, Jenny Pieth, Urs Christoph Graf (Cassiere), Sophie Bovy
Therese Rice, Helene Schär (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), Therese Salzmann (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

vorstand

Biblioteche membro