Si riparte! Mercoledì 24 maggio si terrà la sesta Giornata svizzera della lettura ad alta voce. Un’ottima occasione per entusiasmare piccoli e grandi ascoltatori con storie di ogni genere viaggiando sulle ali della fantasia. Come ogni anno, le letture si svolgeranno in molte lingue e luoghi diversi di tutta la Svizzera. Attraverso le molteplici iniziative di lettura che si terranno, si desidera sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di questa arricchente attività. Per partecipare basta accedere al sito www.giornatadellalettura.ch e iscriversi. Con un po’ di fortuna, è possibile vincere una delle cinque raccolte di libri in palio! La Giornata della lettura è un’iniziativa organizzata dall’Istituto svizzero Media e Ragazzi – ISMR in collaborazione con 20 Minuti e numerosi altri partner.

 

I bambini che fin da piccoli ascoltano storie, rime, filastrocche o canzoni sviluppano un forte legame con chi li accudisce. Attraverso la lettura ad alta voce, i bimbi sono infatti incoraggiati nello sviluppo del linguaggio orale, nell’arricchimento del lessico e nell’elaborazione delle proprie emozioni. Diversi studi lo confermano: i bambini a cui viene letto con regolarità, imparano a leggere e scrivere con maggiore facilità rispetto ai loro coetanei. Successivamente, a scuola, la lettura ad alta voce continua a svolgere un ruolo importante: oltre a mantenere viva la curiosità, è un ponte verso la lettura e promuove la competenza linguistica degli alunni.

La Giornata della lettura ad alta voce è un’iniziativa lanciata nel 2018 dall'Istituto Svizzero Media e Ragazzi - ISMR in collaborazione con "20 Minuti" e numerosi altri partner.

 

Focus 2023: coinvolgiamo anche le voci maschili

Quest’anno la Giornata della lettura ad alta voce punta a coinvolgere maggiormente il pubblico maschile. Per i bambini è infatti importante che nella loro vita quotidiana possano sperimentare varie forme di lettura proposte da differenti figure di riferimento. È importante che la lettura non sia un'attività stereotipata e di genere e che i bambini dispongano di una varietà di figure di riferimento. Quando i genitori condividono regolarmente storie con i propri figli, non solo le loro relazioni si arricchiscono, ma si rafforza anche l'immagine che il bambino ha di sé nei confronti della lettura.

Ulteriori informazioni sull'argomento sono disponibili qui.

 

Partecipate alla Giornata della lettura ad alta voce

Il 24 maggio 2023, tutti coloro che lo vorranno potranno regalare la gioia della lettura in occasione della Giornata svizzera della lettura ad alta voce. Chiunque ami leggere è dunque invitato a partecipare all’evento leggendo a bambini e giovani: a casa in famiglia, all'asilo, in una classe scolastica, in biblioteca o in un altro luogo. Che sia a scuola oppure a casa in seno alla famiglia, tutti insieme i partecipanti celebreranno la lettura ad alta voce come un’arricchente esperienza che crea vicinanza e migliora le opportunità formative. Sul sito web www.giornatadellalettura.ch i privati, le istituzioni scolastiche e altre organizzazioni possono iscrivere la propria iniziativa/evento di lettura e, con un po’ di fortuna, vincere una delle cinque raccolte di libri in palio. Inoltre, sempre sul sito, è possibile ordinare materiale promozionale, consultare i suggerimenti su come leggere ad alta voce e scoprire i consigli di lettura di questa edizione.

 

Un importante sostegno

La Giornata svizzera della lettura ad alta voce è resa possibile grazie alla collaborazione affiatata di una vasta rete nazionale di partner. L’iniziativa è stata lanciata dall’Istituto Svizzero Media e Ragazzi ISMR in collaborazione con 20 Minuti ed è sostenuta dall'Ufficio federale della cultura e da numerose fondazioni e associazioni attive nella cultura e nel sociale. Numerosi altri partner di rete si impegnano a diffondere il messaggio veicolato dall’evento, tra questi la Conferenza Svizzera dei direttori cantonali della pubblica direzione (CDPE), l’Unione delle città svizzere (SSV), l’Associazione mantello degli insegnanti svizzeri (LCH), l’Associazione librai ed editori svizzeri (SBVV) e la Fondazione Bibliomedia Svizzera.

 

 

SIKJM__Giornata_della_lettura_Positiv_Bildzeichen.png

 

Questo sito fa uso di cookie tecnici per una tua migliore esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra politica di uso dei cookie.